Concorso federale “Naves” con nuovo formato digitale

Per il sesto anno consecutivo è stato lanciato il concorso “Naves” per promuovere progetti di diverso tipo, con opportunità in tutto il mondo, in una nuova alleanza tra Macro bank e IAE Business School. Quest’anno, il formato si adatta alla modalità online nell’ambito della pandemia coronavirus.

Attraverso un lancio digitale e interattivo, le autorità di Macro bank e IAE hanno diffuso che il programma sarà sviluppato nella Salta, Jujuy, Tucumàn, Mendoza, Santa Fe, Cordova, Neuquén, Misiones e la provincia di Buenos Aires. Così, più di 720 squadre saranno pienamente benedette a partecipare a questo processo di formazione, accompagnamento e networking.

Durante l’evento digitale, Andrés Jara e Ezequiel Escobar, jujeos e vincitori di “Naves” in diverse edizioni, che si sono riuniti per sviluppare “Simmov”, un’applicazione creata per integrare con la tecnologia le azioni che vengono eseguite dal sistema sanitario della provincia nella lotta contro Covid-19.

Inoltre, Alejandro Melamed ha riflettuto sull’importanza dell’atteggiamento imprenditoriale, della leadership e dell’imprenditorialità in tempi turbolenti.

Sviluppi

“La pandemia ci ha portato a modificare molti formati dei programmi che abbiamo realizzato, ma siamo stati in grado di realizzare, per il sesto anno consecutivo, questo progetto soprattutto in un momento come quello che stiamo passando e federalizzandolo ancora di più”, ha spiegato Milagro Medrano, responsabile relazioni istituzionali e del servizio clienti della macro banca.

Inoltre, ha descritto il programma “Naves” come “l’opportunità che abbiamo dalla fondazione Banco Macro per responsabilizzare i nostri clienti e non i clienti in modo che possiamo continuare a generare valore nelle economie regionali. Quest’anno assegneremo più di 750 borse di studio finanziate 100 per 100 per banca Macro.”

L’obiettivo di “Naves” è quello di valorizzare i progetti di individui e aziende attraverso l’accompagnamento, il feedback, i collegamenti e la formazione, per lo sviluppo in ciascuna delle province.

L’inizio del concorso sarà il 1 luglio a Misiones, proseguendo il 2 a Mendoza e il 3 nella provincia di Buenos Aires. Il “road show” proseguirà il 6 a Neuquén, il 7 a Cordoba e l’8 a Santa Fe. L’ultimo round sarà di 13 a Salta, il 14 a Jujuy e il 15 a Tucumàn.

Diversità

“Naves” si rivolge a imprenditori e rappresentanti delle PMI che cercano di perfezionare il loro modello di business e innovare nella loro gestione. Inoltre, quest’anno vengono aggiunti nuovi contenuti che affrontano i temi e le sfide del contesto attuale e un simulatore di business online -Game Roi- che permetterà al processo decisionale tenendo conto della situazione dell’azienda e del contesto.

Nel concorso possono presentare opere di vari argomenti, che si tratti di industrial, services, health, tech s e apps, agro, gastronomia, turismo o per scopi sociali, all’interno delle seguenti categorie “idea di business”, “azienda nascente” e “nuovo progetto aziendale in corso”.

Dal 2015, più di 5500 imprenditori hanno attraversato il programma.

Fasi

La prima tappa di “Naves Federal Banco Macro 2020” offrirà i seminari “Designing the value proposition”; “Economia, finanza e fonti di investimento”; “Marketing e Gestione Commerciale”; “Gestione finanziaria”; “Gestione strategica in tempi di incertezza”; e “Formare i leader per il cambiamento”. Durante l’ultimo giorno, il giro di “feedback” si terrà per ogni progetto come l’ultimo giorno.

I seminari tenuti da professionisti della IAE Business School saranno tenuti da remoto tenendo conto del fatto che i partecipanti saranno in grado di interagire e fare consultazioni in questo momento.

Oltre al corso virtuale, tutti i partecipanti avranno accesso alla rete di supporto di “Naves”, composta da più di 450 specialisti in argomenti come marketing, finanza, legale, contabilità e le operazioni fiscali, tra gli altri.

In “Naves Federal” saranno scelti cinque progetti vincenti per sede centrale, ad eccezione del caso di Cordova, Santa Fe e Buenos Aires che saranno selezionati dieci, realizzando un totale di 60 progetti vincenti che completeranno la loro formazione con il contenuto di “Naves Nacional”, che sarà realizzato nel Campus IAE di Pilar o digitalmente, secondo le disposizioni del Ministero della Salute della Nazione.

I primi tre progetti di ogni categoria saranno riconosciuti nella finale nazionale e vinceranno una borsa di studio per progetto per partecipare a un viaggio di formazione internazionale in Israele e ore di formazione IAE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *